4 look per lui

Primavera spirito casual

Come vestire casual durante la primavera? Scoprilo in 4 semplici mosse. Per un uomo vestire casual significa portare addosso qualcosa di non molto impegnativo, MAI sciatto e soprattutto, ben ponderato. Il segreto è indossare i capi con spontaneità e senza mai prendersi troppo sul serio. Nel caso della stagione primaverile, vediamo insieme alcuni consigli per un outfit casual davvero impeccabile.

1. Prova jeans e giacca in pelle. In primavera, per un perfetto look casual indossa un buon paio di jeans (con o senza strappi). Una scelta ponderata potrebbe vedere il jeans abbinato a una giacca in pelle: un buon punto di partenza per chi magari è alle prime prese con questo genere di stile.

2. Via libera a camicie e t-shirt. Per la parte sopra hai l’imbarazzo della scelta. Puoi puntare sia sulle magliette che sulle camicie. Cerca anche in questo caso i migliori tessuti, come il cotone, il jeans e il jersey. Evita invece le camicie in raso che rendono il look un po’ troppo ricercato. Stai pensando a una camicia casual a maniche corte?

3. Punta anche sui pantaloni chino. Si, è vero, i jeans sono un'opzione favolosa, ma si limitano ai soliti colori (blu, bianco e nero). Se stai cercando un look primaverile casual che rompa un po’ con la classica routine, scegli pantaloni chino di tonalità diverse come il verde militare e il grigio.

4. Scegli accessori discreti. Ed infine, punta su accessori che siano a metà tra il classico e lo sportivo. Anche in questo caso, nulla deve essere lasciato al caso. L'accessorio su cui puntare non dovrebbe essere molto vistoso, dovrebbe solo migliorare il look. Ad esempio, potresti scegliere una delle tante cinture 100% pelle

Eventi

Il ritorno della matita labbra

Nude o colorate: ma ben contornate!