Indietro

Ginnastica con i bambini?

Vai di crunch, squat e flessioni!

Se l’obiezione è che non si può fare ginnastica, non c’è tempo, bisogna badare ai bambini, ve la leviamo subito! Si unisce l’utile al dilettevole facendo ginnastica insieme a loro! Gli esercizi più comuni possono essere fatti con i pargoli.

Prendiamo ad esempio i crunch, ovvero gli esercizi addominali che si fanno con la schiena ben poggiata a terra. Distesi su un tappetino, tenete il bimbo con le braccia distese davanti a voi, quindi sollevatevi con gli addominali ben contratti e tornate giù. Per gli squat, tenere il bambino in braccio renderà l’esercizio più impegnativo: schiena dritta, addome contratto. Punte dei piedi leggermente rivolte verso l’esterno. E via. Lo stesso dicasi per le flessioni: sapreste farle con il vostro bimbo sulla schiena? Una sfida impegnativa, da cercare di compiere sorridendo. La stessa cosa può innescare una piccola competizione nella corsa sul posto, altro esercizio aerobico che fa molto bene ed è semplicissimo. Potete correre insieme. Altra cosa divertentissima è saltare alla corda insieme, facendo una gara con la consapevolezza che verrete quasi certamente battute! Per rendere l’allenamento un po’ più vivo, customizzate le sneakers con un bel nastro a piacere!

Eventi

Il ritorno della matita labbra

Nude o colorate: ma ben contornate!